mercoledì 12 dicembre 2018
In foto: Nell'ultima gara sconfitta sul campo della capolista Misano (54-42). Gli Esordienti biancazzurri dopo 10 giornate sono ancora imbattuti. Nell'ultimo turno blitz sul campo della Uisp Rimini (27-74).
di    
lettura: 2 minuti
dom 7 mar 2010 19:53 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
2 min 11
Print Friendly, PDF & Email

La stagione regolare della Pallacanestro Titano Under 15 si è conclusa il 28 febbraio scorso con una sconfitta sul campo della capolista Misano (54-42 il finale) – si legge in una nota della società sammarinese -. Ennesima buona prova dei biancazzurri che terminano al terzo posto in classifica con 26 punti dopo diciotto gare (staccati di otto dal due di testa Misano-Fulgor Libertas Forlì) nel Campionato Regionale girone F.

“Abbiamo fatto un bellissimo campionato – commenta coach Luca Liberti -, le prime due classificate si sono dimostrate superiori, ma abbiamo ridotto il gap durante il campionato, segno della crescita dei ragazzi; anche con Misano siamo stati sempre in partita, poi loro si sono piazzati a zona per cinque minuti e noi contro quel tipo di difesa ancora fatichiamo, ma in generale è stato un match molto ben giocato. Abbiamo un buonissimo gruppo formato da ragazzi del 1995 e 1996 che va stimolato a continuare su questa strada; tutti si allenano bene, anche assieme agli Under 17 e al preparatore Marani che sta facendo un gran lavoro. Sono molto contento dei ragazzi, compongono una squadra forte e con margini di crescita notevole, nonostante durante gli anni abbiano perso compagni importanti che ora non stanno giocando con noi; guidati dai lunghi Andrea Giardi e Igor Biordi speriamo di poter disputare il campionato Elite nella prossima stagione”.

Le potenzialità ci sono, ora dipende dalla voglia dei ragazzi e dalla disponibilità delle famiglie, perchè gli studi incombono, ma anche il basket è una valida scuola di vita.

L’avventura del C’E’ Titano Under 15 proseguirà in settimana con l’avvio della fase ad orologio, nella quale affronterà le formazioni che l’hanno seguita in classifica e vale a dire: Stella Rimini, Don Bosco Forlì, Bellaria, Cà Ossi Forlì, As You Rimini, Cesenatico 2000 e Santarcangelo.
Nella serata di domani, lunedì 8, verrà stilato il calendario e ufficializzata la formula, che potrebbe prevedere il mantenimento dei punti conquistati in regular season e la prima classificata nella fase ad orologio, nella migliore delle ipotesi farà compagnia nei play-off a Misano e Fulgor Libertas.

L’imbattibilità degli Esordienti biancazzurri non è caduta nemmeno alla decima giornata, gara disputata giovedì scorso sul campo della UISP Rimini e vinta 27-74. I sammarinesi hanno giocato un’ottima partita sotto tutti gli aspetti e il risultato conferma che l’andamento dell’incontro è stato a senso unico.

Ora i ragazzi guidati da Oscar Valentini sono attesi da due match ravvicinati: mercoledì 10 a Fonte dell’Ovo (inizio ore 17.45) recupereranno l’ultima giornata d’andata contro il Malatesta Rimini, squadra seconda in classifica; mentre venerdì 12, sempre tra le mura amiche, affronteranno alle 17 il Riccione nella quarta giornata di ritorno.

Notizie correlate
di Redazione
Le proposte di Bimbiarimini

Le proposte di Bimbiarimini

di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL METEO