giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Nella selezione regionale i baby Angels Botteghi e Gualtieri e l'istruttore Tassinari.
di    
lettura: 1 minuto
mer 10 mar 2010 11:44 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Crescono i piccoli Angels. Crescono e lo fanno assieme ai coetanei emiliano-romagnoli. Vi dovevamo il resoconto del torneo di Borgo Pace al quale hanno preso parte con la rappresentativa regionale dell’Emilia-Romagna ben tre ragazzi in gialloblù – si legge in una nota della società santarcangiolese -. I primi due sono giocatori, i classe ’95 Matteo Botteghi e Julian Gualtieri. Il terzo è arrivato al torneo sotto le vesti di istruttore e componente di valore dello staff tecnico: Davide Tassinari.

L’Emilia Romagna (classe’95, ovviamente) ha disputato tre partite, sconfiggendo nella prima il Veneto per 83-52 (Botteghi 17, Gualtieri 10), nella seconda l’Umbria in maniera altrettanto netta (103-66, Botteghi 11, Gualtieri 22) e per finire le Marche 114-29 (Botteghi 12, Gualtieri 9). Il che vuol dire primo posto in cassaforte e vittoria definitiva del “Torneo Borgo Pace”.

«Si è trattato di una competizione preparatoria al “Trofeo delle Regioni” che verrà disputato dal 1° al 6 aprile a Lignano Sabbiadoro – dice Tassinari -. Il livello dei giocatori è ottimo e il progetto dell’Emilia Romagna in questo senso va avanti. I nostri ragazzi si sono comportati bene: Botteghi si è fatto sentire sotto le plance e Gualtieri si è fatto valere quando è stato chiamato in causa. Anche personalmente è stata un’ottima esperienza. In generale abbiamo avuto a che fare con ragazzi intelligenti a capire quale poteva essere il ruolo di ognuno: il gruppo è coeso e ormai si conosce bene, assorbendo nella maniera giusta anche i nuovi innesti. È stato un bel torneo».

Altre notizie
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport
di Icaro Sport
di Roberto Bonfantini
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna