martedì 22 gennaio 2019
In foto: La guardia è stato il miglior gialloblù in campo. Ma non è bastato. Sabato gli Angels saranno di scena a Tolentino.
di    
lettura: 1 minuto
mer 3 mar 2010 16:35 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Sotto col lavoro e stop. Nessuna soluzione particolare, nessuna “magata”, serve solo rituffarsi di buona lena sul parquet per pensare alle prossime gare – si legge in una nota della società santarcangiolese. -. Gli Angels usciti sconfitti dalla gara con Castiglione Murri sanno che in una lunga stagione di trenta partite alcune piccole difficoltà sono inevitabili, figuriamoci per chi arrivava da 14 vittorie consecutive.

Con Max Paluan analizziamo ancora per un attimo cos’è successo nella partita di sabato scorso.
«Abbiamo giocato sicuramente peggio rispetto ad altre volte, forse con un approccio più superficiale e senza difendere per quanto è nelle nostre possibilità. Dobbiamo mettere a posto questi aspetti qui, nulla di più e nulla di meno: non siamo sicuramente in una fase in cui stiamo esprimendo il gioco di un mese fa».

Anche perché la classifica non è poi così male, per usare un eufemismo.
«Infatti, siamo lì a due punti da Fabriano e quattro sopra Castel San Pietro e Umbertide. Figuriamoci se da questo punto di vista ci son problemi, i problemi li avranno altri. Bisogna andare avanti col lavoro, tutto qua».

Sabato si viaggia verso Tolentino, che squadra ti aspetti?
«Quello di Tolentino è sicuramente un campo difficile, loro scenderanno in campo per vincere e guadagnare punti utili alla loro situazione di classifica. Una partita dura, come le altre del resto, dovremo farci trovare pronti».

(nella foto, Massimiliano Paluan)

Altre notizie
Calcio D girone F

Santarcangelo-Isernia 1-2

di Icaro Sport
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport
FOTO
di Icaro Sport
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna