giovedì 17 gennaio 2019
In foto: Saranno presentati al Senato gli emendamenti proposti da Elisa Marchioni del PD per aiutare il processo di aggregazione dell'alta Valmarecchia, quando il Decreto sugli enti locali sarà discusso nell'Aula di palazzo Madama.
di    
lettura: 1 minuto
mar 16 mar 2010 18:09 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Decaduti perché il Governo ha posto la Fiducia, “la 29 esima – ricorda la parlamentare riminese Elisa Marchioni – in meno di due anni. Con il voto di oggi alal Camera, per la Valmarecchia oggi si è ratificato il passaggio di risorse alla Regione Emilia Romagna dalle Marche. Ma quanto riconosciuto all’interno del decreto non è ciò che speravamo di raggiungere. Abbiamo necessità di aggiornare il patto di stabilità con i nuovi numeri della Provincia di Rimini, di aggiornare la pianta organica, di investimenti. Il Pd ha partecipato con convinzione e ha collaborato a varare la legge votata all’unanimità in parlamento, che ha permesso di accogliere i sette comuni in Emilia Romagna. Ora dobbiamo sentirci tutti responsabili di un passaggio realizzato in modo rapido e con meno contraccolpi possibili per i cittadini. Ho già trasmesso ai miei colleghi al Senato gli stessi emendamenti presentati e decaduti alla Camera per il voto di fiducia: speriamo che possano avere un percorso meno accidentato”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna