venerdì 24 maggio 2019
In foto: Taglio del nastro questa mattina a Rimini Fiera per la 22esima edizione primaverile di Enada, la mostra internazionale degli apparecchi da intrattenimento e da gioco. Resterà aperta fino a sabato.
di    
lettura: 1 minuto
mer 17 mar 2010 15:15 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

A tagliare il nastro Raffaele Curcio, presidente della Sapar (l’associazione nazionale dei produttori, rivenditori e gestori di apparecchi da intrattenimento), il presidente di Rimini Fiera Lorenzo Cagnoni e Francesco Rodano, dirigente dell’ufficio controllo e vigilanza dei monopoli di stato.
All’esposizione, che quest’anno occupa 8 padiglioni della fiera per un totale di 40mila metri quadrati, partecipano 400 aziende. Il settore genera un giro d’affari pari a 3 punti e mezzo di pil: nel 2009 ha movimentato oltre 54miliardi di euro, il 14% in più del 2008.
La mostra è aperta fino a sabato con ingresso riservato agli operatori del settore. L’anno scorso è stata visitata da 25.545 professionisti.

Altre notizie
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna