venerdì 18 gennaio 2019
In foto: Alla fine è riuscito a dimostrare che nel pomeriggio in cui era accusato di avere violentato una slava di 40 anni, agente di commercio, era stato impegnato in una lunga riunione in azienda.
di    
lettura: 1 minuto
mer 24 mar 2010 08:01 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Così un imprenditore riminese, grazie alle testimonianze di diversi colleghi, ha ottenuto l’assoluzione dal Tribunale di Rimini in merito a un episodio che risale al 2007. La donna, con cui in passato avuto una relazione chiusa bruscamente, lo aveva accusato di violenza sessuale. Ma l’uomo se l’è cavata con 600 euro di multa per una ingiuria al telefono nei confronti dell’accusatrice.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna