13 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

200.000 euro per curare Severi. L’Ausl gira il conto ai 4 imputati

Rimini

22 marzo 2010, 15:49

in foto: Le cure mediche di Andrea Severi, il senzatetto cui fu dato fuoco nella notte tra il 10 e l'11 novembre 2008, sono costate circa 200 mila euro. I conti provengono dalla clinica di Padova in cui Severi fu ricoverato. L'Ausl di Rimini potrebbe costituirsi parte civile nel processo che si aprirà martedì prossimo.

A Padova, Severi è stato sottoposto a diversi interventi chirurgici per le ustioni di secondo grado che ha riportato sul 43% del corpo. L’Ausl di Rimini potrebbe decidere di costituirsi parte civile nel processo che si aprirà martedì prossimo. Intanto il processo con rito abbreviato per tentato omicidio che vede alla sbarra Alessandro Bruschi, Enrico Giovanardi, Fabio Volanti e Matteo Pagliarani è vicino. I loro avvocati (tra cui Mauro Crociati che difende Bruschi, ritenuto responsabile di avere appiccato materialmente il fuoco), potrebbero presentare una proposta di risarcimento sperando di ‘alleggerire’ la loro posizione.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454