domenica 18 agosto 2019
menu
In foto: Torna, per il secondo anno consecutivo, il progetto di sicurezza sulle strade “Glu-Glu? Crash!” rivolto ai giovani fino ai 30 anni.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 24 feb 2010 15:43 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un’iniziativa della provincia di Rimini in collaborazione con Ausl, Ufficio scolastico provinciale e Polizia stradale.
Inizia con una bevuta finisce con un crash. Su questa immagine forte è impostata la campagna di sensibilizzazione contro gli stili di vita a rischio. Purtroppo divertimento per molti ragazzi vuol dire assunzione di alcool o droghe senza pensare alle conseguenze di una guida sotto l’effetto di tali sostanze. Saranno circa 700 i ragazzi di quarta e quinta di alcuni istituti tra Rimini, Riccione, Novafeltria e Morciano, coinvolti in diverse iniziative dall’incontro con operatori del Ser.T, del 118 e della Polizia stradale al teatro testimonianza.

Non è più una novità, gli incidenti più gravi si concentrano nel fine settimana e coinvolgono soprattutto i più giovani. Una tendenza che nei primi mesi di quest’anno registra un lieve calo. 12 gli incidenti, solo con feriti o danni a cose, rispetto ai 14 del 2009. Una diminuzione dovuta forse ai maggiori controlli in strada ma anche ad una maggiore responsabilizzazione dei giovani.

Altre notizie
di Andrea Turchini
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna