giovedì 12 dicembre 2019
menu
Rimini

Rimini. Sgamma (AN quartiere 5): evitare frattura tra monte e mare ferrovia

In foto: Danilo Sgamma, consigliere di AN del quartiere 5 di Rimini, chiede interventi per la viabilità di Rimini Nord, in particolare per evitar euna frattura tra le aree a mare e a monte della ferrovia.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 22 feb 2010 08:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nonostante l’RFI abbia deciso di chiudere tutti i passaggi a livello sulla direttiva ferroviaria Rimini-Ravenna il comune non ha ancora previsto un piano per la mobilità locale, ciò causerebbe la spaccatura del tessuto sociale e commerciale di Rimini Nord.
Via Polazzi rappresenta la principale arteria di collegamento tra la fiera e gli hotel del lungomare e la sua chiusura comporterebbe un grave danno per l’economia turistica e commerciale di Viserba andando a penalizzare gli stessi eventi fieristici.
Sarà importante poi prevedere dei sottopassi ciclo-pedonali per consentire la mobilità lenta tra monte e mare.
Oltre all’acquisizione delle aree F.s. di via Diredaua, previsto in bilancio, é inoltre necessario l’allargamento della via Domeniconi a Viserbella la quale creerebbe un’alternativa alla mancante viabilità della zona mare di Rimini Nord.

Chiudere i passaggi a livello di via XXV Marzo, via Polazzi e via Pallotta senza creare sottopassi significa spezzare in due Viserba

Danilo Sgamma

Gruppo Consiliare An-Pdl

Circoscrizione n.5

Altre notizie
di Redazione
di Redazione
di Redazione
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna