sabato 20 luglio 2019
menu
In foto: Il 33enne riminese Matteo Cappelli è stato arrestato dai carabinieri per avere ferito alla testa in un litigio lo zio con un oggetto contundente metallico.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 22 feb 2010 13:40 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’uomo, ricoverato all’Infermi di Rimini, ne avrà per 10 giorni. Pare che il diverbio sia scoppiato per futili motivi. Cappelli, pregiudicato, è stato arrestato per lesioni personali gravissime. Questa mattina la direttissima.

Notizie correlate
Una questione delicata

Legge o coscienza?

di Andrea Turchini   
di Icaro Sport   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna