martedì 22 gennaio 2019
In foto: A Firenze Denis Verdini, coordinatore nazionale del Pdl é stato convocato in procura dal procuratore capo Giuseppe Quattrocchi e dai sostituti che si stanno occupando dell'inchiesta sui cantieri del G8.
di    
lettura: 1 minuto
mar 16 feb 2010 10:04 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Verdini é arrivato ieri intorno alle 18,30 e ha lasciato la procura alle 20,10, uscendo da una porta secondaria, accompagnato dal suo avvocato Marco Rocchi. Sono decine le telefonate intercettate dai carabinieri del Ros tra l’imprenditore della Baldassini e Tognozzi Riccardo Fusi e l’onorevole Denis Verdini, coordinatore nazionale del Pdl. In una telefonata registrata il 21 gennaio 2009 Verdini si vanta di aver contribuito alla nomina come provveditore alle opere pubbliche di Fabio De Santis. Nell’estate 2008 Fusi sollecita a Verdini un incontro con Matteoli per discutere della scuola marescialli di Firenze. Il 5 agosto Fusi parla direttamente con Matteoli: gli chiede se “ci si può vedere un minuto”. Ma la risposta di Matteoli é negativa perché sta per andare in vacanza.
(AGI)

Altre notizie
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna