giovedì 24 gennaio 2019
In foto: A Gemmano l'Associazione Arcabaleno "Amici degli Animali Liberi" segnala la presenza di numerose esche a base di bocconi avvelenati di carne macinata fresca, nel tratto della provinciale da Zollara alla curva che porta a Farneto.
di    
lettura: 1 minuto
mar 23 feb 2010 15:55 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Le polpettine sono state raccolte domenica da alcuni abitanti di Zollara a passeggio con i loro cani. Un altro cittadino, che però non ha portato reperti ma solo immagini, ha segnalato la presenza di un gatto morto vicino a un cassonetto (nella foto, che pubblichiamo in versione ridotta).
Il rischio oltre che per i gatti randagi, obiettivo delle esche, è anche per i bambini, visto che i bocconi sono sparsi anche vicino ad abitazioni.
L’associazione invita alla massima attenzione nei confronti di questo fenomeno, perseguibile per Legge, invitando i cittadini a denunciare eventuali casi agli organi competenti: il Comune, il Servizio Veterinario del’Ausl, il Corpo Forestale dello Stato, le Guardie zoofile e le Forze di Polizia locali.

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna