sabato 19 gennaio 2019
In foto: Fermato a Gabicce a bordo di un'auto rubata a Rimini il rapinatore di farmacie di Marche e Romagna. è un brasiliano 27 enne residente a Riccione. Agiva armato di pistola giocattolo. Potrebbe essere responsabile di almeno 10 rapine tra Fano, Pesaro e Riccione.
di    
lettura: 1 minuto
ven 26 feb 2010 17:47 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

E’ un 27enne di origine brasiliana, residente a Riccione, incensurato e disoccupato, il presunto rapinatore delle farmacie di Marche e
Romagna, che agiva sempre armato di pistola giocattolo. Lo hanno fermato i carabinieri di Pesaro: mercoledì sera lo hanno sorpreso a Gabicce a bordo di una Y10 risultata rubata in provincia di Rimini. Nella vettura c’erano un’arma giocattolo cal. 9, un taglierino e un coltello (utilizzato per aprire le portiere delle auto), oltre ad una sciarpa con la quale il bandito si
copriva il volto durante le rapine. Secondo i primi accertamenti, condotti anche con confronti fotografici, a febbraio avrebbe assaltato almeno quattro farmacie: una a Forlì, una a Riccione e due a Pesaro, per un bottino di circa 2.000 euro a colpo. Ma si sospetta che, forse con un complice, sia responsabile anche di altre dieci rapine, tutte fra Fano, Pesaro e Riccione.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna