Domenica al Ristorante Casa Colonica festa per il Delfino d’Oro

Rimini Sport

27 febbraio 2010, 14:00

in foto: Il 2009 è stato un anno d'oro per il Golden Club Rimini.

Il Golden Club Rimini fa festa: la compagine del Delfino d’Oro domenica al ristorante La Casa Colonica di Rimini celebra un’altra stagione ricca di successi e soddisfazioni sportive e si prepara per un 2010 iniziato già in maniera spumeggiante – si legge in una nota del Golden Club -.

MARATONA. Sono trenta i maratoneti del Golden che hanno tenuto alti i colori di Rimini correndo alcune tra le maratone più famose e prestigiose al mondo. New York, Amsterdam, Roma, Carpi e la folcloristica Maratona del Beaujolais
Nouveau. In Francia nella terra del Beaujolais uno straordinario Francesco Vittori si è classificato 5° assoluto e primo degli italiani. Sulle strade della Maratona di New York hanno corso Ivano Succi e Carlo Lombardi. Roberto
Brugè ha onorato i colori biancorossi addirittura in Cina nella mezza maratona internazionale di Jianzhen.

ULTRAMARATONA. I fondisti del Golden si sono snocciolati chilometri a non finire. L’appassionatissimo Domenico Pracucci nel 2009 si è laureato per la 26esima volta “Finisher” nella Cento chilometri del Passatore.
Bruno Tacchi ha collezionato una sessantina di partecipazioni sulle distanze sopra i 100 km
correndo le 100 del Passatore e della “Rimini Extreme”; nel 2010 si misurerà nuovamente nella Nove Colli Running di 203 chilometri.
I “Forrest Gump” Giovanni Tamburini e Tea Lombardi, in questa stagione, hanno portato
rispettivamente a 343 e a 80 le maratone corse in carriera.
La squadra “Ultra del Golden” si è arricchita quest’anno con l’arrivo di Nadia e Giuseppe
Tosi.
La 29enne Nadia Tosi ha all’attivo 39 esperienze di maratona e due sulla 100 Km mentre Giuseppe ne ha totalizzate 86.

SQUADRE SENIOR. Meritano una menzione speciale la squadra Senior Uomini composta da atleti del calibro Roberto Brugè, Francesco Vittori,
Massimiliano Nicolini, Davide Bascucci e Lorenzo Ballarin che hanno conquistato per la 4° volta nella storia del club la finale del Campionato Italiano Assoluto Fidal di corsa campestre: Caserta nel 2001, Modena 2002, Milano 2005 e Torino 2010.
La squadra senior donne di corsa su strada è composta da Iole Citriniti, Enrica Carniglia, Arianna Landi, Marina Pazzaglini, Ana Tollumi, Elena Nanu, Federica Moroni, Antonietta Maraia, Paola Braghiroli e Jessica Borghini.

TRIATHLON. Francesco Santamaria nell’Ironman di Zurigo in 10h e 38′ si è bevuto 3,8 km a nuoto 180 km di ciclismo e 42 km e 195 metri di corsa
raggiungendo nell’Olimpo degli Ironman del team Emanuele Bollini e Piero Parente. Emanuele Della Pasqua, Ivan Di Giulio, Gian Marco Sarti, Fabrizio Verginelli, Francesco Monaco, Filippo Benelli, Manuele Farneti e Giovanni Bavutti completano la squadra mutidisciplinare.

RETRORUNNING. Il gambero Ivan Di Giulio ha vinto la medaglia d’argento nel Campionato mondiale di mezza maratona in 1h 52’02”. Sulla doppia distanza Claudio Conti ha stabilito in 4h 32’ il nuovo record italiano di maratona a Carpi.

CAMPIONATO SOCIALE. L’eminenza grigia del Golden Luigi Muccini dopo un anno intenso di avvincenti corse su strada si è laureato Campione Sociale di
podismo 2009 con 370 punti davanti a Ciro Ugolini con 350, Tea Lombardi 350 punti, Marina Pazzaglini 300, Pacifico Lucidi 270, Sergio Paesini 260, Remo Del Vecchio 260, Fabio Sperandio 230, Gionni Schiaratura 230 e Mario Samaritani con 190.
Seguono: Andrea Sperandio con 190, Wilma Ricci 180, Patrizia Della Valle con 160, Daniele Albani 130, Enrica Carniglia 130, Ivan Di Giulio 120, Massimo Mulazzani 110 Fabrizio Verginelli 110, Matteo Di Giulio 110 e Simona Fazzi 80.
Nella classifica maschile l’ha spuntata Ciro Ugolini su Pacifico Lucidi, Sergio Paesini, Remo Delvecchio, Fabio Sperandio, Gionni Schiaratura, Mario Samaritani, Andrea Sperandio, Daniele Albani, Ivan Di Giulio.
Nella graduatoria femminile Tea Lombardi ha prevalso su Marina Pazzaglini, Wilma Ricci,
Patrizia Della Valle, Enrica Carniglia, Simona Fazio, Serena Del Vecchio e Iole Citriniti.

CROSS. Il Delfino d’oro rimane ai vertici della disciplina dominando la scena provinciale dei cross. Gli atleti biancorossi hanno conquistato il 16° titolo nel Campionato Provinciale Fidal di corsa campestre sul manto erboso del Parco V° Peep di Rimini dove il 28 marzo il Delfino d’oro tornerà impegnato nell’organizzazione del 61° Campionato Nazionale Libertas di corsa campestre.

ALTRI EVENTI. Nel calendario del Golden Club Rimini spiccano due eventi fuori dal comune: il Bagno di Capodanno e il Mangiathlon ripresi dalle telecamere della Rai e di Mediaset. Il Bagno di Capodanno è il tuffo nelle acque gelide
dell’Adriatico per dare il benvenuto al nuovo anno. Il Mangiathlon è la gara pantagruelica dove chi ingrassa di più vince. Il Mangiathlon è una sfida goliardica tra i più grandi mangiatori con fiamminghe di tagliatelle, uova sode, salsicce e ciambella che tutti gli anni al Ristorante La Casa Colonica.
I Campioni in carica sono “Il Duca” Glauco Natali ingrassato 13 Kg nella categoria “Over 100 Kg” e “Bagoin” Davide Faenza ingrassato di 5,5 kg nella categoria “Under 100 Kg”.

I GIOVANI. Il vivaio del Golden Club è da sempre una fucina di talenti che si sono messi in luce in campo regionale e nazionale. Una giusta menzione la merita Julaika Nicoletti che colleziona maglie azzurre e scudetti tricolori,
ora nel Golden veste i panni di tecnico. Tra i tanti giovani citiamo solamente quelli che si sono distinti durante l’annata.
Nella velocità Daniele Antonini si è fregiato del titolo di Campione Regionale Allievi sui 200 metri ed addirittura di quello Assoluto sui 100 metri meritando la convocazione al meeting internazionale di Brixia e il pass ai Campionati tricolori.
Carlotta Borghini si è messa in luce nel fondo su pista, su strada e sui campi dove nella stagione in corso ha conquistato il titolo di Campione Regionale Ragazze di corsa campestre. Nella corsa su strada oramai sono più di una speranza Andrea Sperandio ed Enrico Bellini. In ordine sparso ricordiamo anche i bravi Matteo Ambrosini, Dario Cappelloni, Elena Bellini, Caterina Giolitto, Linda Ruffilli, Lucia Brattoli, Nicola Campagna, Giacomo Ferrini, Luca Amati, Michele Pandolfi, Enrico Piccirillo, Matteo Nardelli, Francesco Pellegrini, Nicole
Belettini, Virginia Zangheri, Francesca Bronzetti, Sofia Provesi, Rossy Paratore, Ludovica Muratore, Matilde Bigi, Elisa Balesha, Federico Amaducci, Giacomo Galassi e Simone Franco.
Di fianco a loro ci sono tanti altri che si sono appena affacciati nel mondo dell’atletica e promettono molto bene che rappresentano il futuro della squadra.

I TECNICI. Il Golden Club Rimini vanta una buona tradizione nell’atletica leggera grazie al lavoro dei tecnici del calibro di Franco Sergio, Elena Nanu, Julaika Nicoletti, Gionni Schiaratura nel quale collabora anche il cubano
Demetrio Bonell che seguono con passione i ragazzi del vivaio nel quale regna un grande spirito di squadra.

I CORSI DEL DELFINO D’ORO. Il Golden organizza corsi di Giocatletica rivolti ai bambini delle scuole elementari (6-10 anni) nei giorni di martedì e giovedì e del mercoledì e venerdì dalle 16.30 alle 18.00. Corsi d’avviamento
all’atletica per ragazzi delle scuole medie (11-13 anni) il martedì e il giovedì dalle 17.30 alle 19.00. Corsi di pre-agonistica ed agonistica per ragazzi (dai 14 anni in su) il martedì e il giovedì dalle 17.30 alle 19.00.
Corsi di “Camminare e correre in benessere” per la Terza Età nei giorni di lunedì e venerdì dalle 16.00 alle 17.00 e il Martedì e Giovedì dalle ore 19.00 alle 20.00.

Per informazioni tel. 347 7718638 o rivolgersi in segreteria il martedì e il giovedì dalle 17.00 alle 19.00 allo stadio Romeo Neri di
Rimini.
Web: www.golden-club.it
e-mail: rodzava@alice.it.

AVVANGUARDIA AMBIENTALE. Grande attenzione il Golden Club riserva all’ambiente. Nell’ambito della festa sarà presentato un mini calendario di
“Green Events” manifestazioni eco sostenibili, tra cui una EcoCicloTuristica della
Val Marecchia, per sensibilizzare la salvaguardia ambientale.

COLLABORATORI E SPONSOR. I collaboratori del Delfino d’Oro meritano un encomio speciale. In ordine sparso citiamo Domenico Pracucci, Pietro Ragone, Mario Vulpinari, Alfio Casadei, Daniele Gaviani, Luigi Muccini, Mario Samaritani,
Ettore Martinini, Bruno Tacchi, Vito Lenato, Gualtiero Tombesi, Fiorenzo Guiducci, Renato Pari, Alberto Aluigi, Ciro Ugolini, Vinicio Zeppilli, Fabio Sperandio, Onorio Bellini, Michele Brunetti, Sergio Paesini, Patrizia Della
Valle, Giovanni Tamburini, Gilberto Martinini, Osvaldo Nicoletti, Adamo Tamburini, Rodolfo Zavatta e tanti e tanti altri.
Stesso discorso vale per gli sponsor sostenitori, senza i quali sarebbe difficile permettere a tanti giovani di fare una sana attività sportiva.

Tanti gli appuntamenti in cartellone. La novità Maratonina del Vino “Città di San Clemente” Golden Events un calendario di qualità

Il Calendario Golden Events Seat-Autopista 2010 è composto di otto prove di corsa su strada. La 3° Ecomaratona Rimini–San Leo “Green Event
della Val Marecchia” aprirà il calendario domenica 21 marzo 2010. Dalla splendida
Marina di Rimini i maratoneti correranno i 42,195 chilometri su un percorso immerso nella natura fino a San Leo.
La seconda tappa è in programma il lunedì di Pasquetta (5 aprile) con il tradizionale Golden Fest e la 10° Rimini-Riccione di 10.000 metri. Nel palinsesto si disputeranno 3mila metri a gambero, il Campionato Nazionale di Gattonamento e RetroGattonamento, Camminate e le gare giovanili della Golden Cup.
Il terzo appuntamento, sabato 22 maggio, è con
la 2° Ecopanoramica dei Due Santi “San Marino-San Leo”.
Sabato 3 luglio nella magica atmosfera della Notter Rosa spicca la classica dei Castelli Malatestiani, la 27esima Rimini-Verucchio “Memorial Fausto Martignoni” di km
21,097.
La quinta prova dei Golden Events va in scena nella notte tra sabato 24 e domenica 25 luglio con la 5° edizione della Cento Chilometri Rimini Extreme e la 4° Golden Marathon Rimini Extreme. La 6 prova (sabato 4 settembre) è un’altra grande classica, la 21° Rimini-San Marino di 26 km.
La 7° prova, il 17 ottobre, si corre nel segno della Solidarietà la nuovissima Maratonina del
Vino “Città di San Clemente”. Infine l’8 dicembre la 5° maratonina Rimini-Montescudo conclude i Golden Events con proclamazione dei Golden Runner Finisher.
Altri eventi ‘ludici’ sono il campionato italiano di Mangiathlon e il Bagno di Capodanno.

(nella foto, Daniele Antonini sul podio)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454