Basket giovanile. Due vittorie e due sconfitte per la Pall. Titano Under 14

San Marino Sport

27 febbraio 2010, 13:15

in foto: Una vittoria e una sconfitta per il C'E' Titano Under 15.

Due vittorie e due sconfitte per la Pallacanestro Titano Under 14 nelle ultime sfide del Campionato Regionale girone I – si legge in una nota della società sammarinese -: successi tranquilli contro Bellaria (87-26 il finale ad Acquaviva) e Cesena sponda Endas (55-98 in trasferta), nulla da fare invece sul campo della seconda forza del torneo, il Cà Ossi Forlì, che ha dovuto comunque faticare per chiudere sul 93-65; infine giovedì scorso prova d’autorità della capolista Carisp Cesena ad Acquaviva, vittoriosa per 37-80.
Tutte buone prove quelle del C’E’ Titano guidato da coach Luca Liberti, autoritario nelle vittorie e combattivo nelle altre partite, lontano solo dall’irraggiungibile Carisp, un pò come tutte le altre squadre del girone. Dopo questi ultimi appuntamenti, la stagione dell’Under 14 biancazzurra è arrivata alla quinta giornata di ritorno e i sammarinesi sono sesti con dieci punti all’attivo in tredici uscite; per chiudere il campionato mancano ancora cinque partite, nelle quali l’Under 14 avrà possibilità di crescere ancora e confermare quanto di positivo fatto vedere da questo buon gruppo.

Prossimo appuntamento mercoledì 10 marzo alle 18.15 sul campo dello Sporting Club Cattolica, quarto in classifica.

La brillante stagione del C’E’ Titano Under 15 ha conosciuto un sorriso e uno stop nelle ultime due partite: sul campo del Cà Ossi Forlì si sono imposti i padroni di casa per 81-74, mentre ad Acquaviva nessun problema contro i riminesi della As You, superata 98-25.
Ormai consolidato da tempo un ottimo terzo posto in classifica frutto attualmente di tredici vittorie e quattro sconfitte, i ragazzi di Luca Liberti chiuderanno domani, domenica 28, il Campionato Regionale girone F affrontando in trasferta una delle capo-classifica, Polisportiva Misano (inizio ore 11.15); l’esito stagionale non cambierà, in quanto accedono ai play-off solamente le prime due classificate (oltre agli adriatici, la Fulgor Libertas Forlì che guida il girone appaiata al Misano con 32 punti), ma terminare con un successo di prestigio o comunque con una bella prestazione sarebbe il giusto premio per questo gruppo davvero interessante, capace di di fare vedere in tante occasioni buone cose, sopperendo anche ad assenze e infortuni; l’esperienza accumulata è stata notevole, così come i progressi mostrati, ora servirà dar seguito nell’immediato futuro.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454