sabato 23 febbraio 2019
In foto: Una rissa all'Armani Privè, locale esclusivo in via Manzoni a Milano, ha coinvolto la scorsa notte nomi noti del mondo della moda e dell'imprenditoria.
di    
lettura: 1 minuto
gio 25 feb 2010 17:36 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Erano circa le due di notte quando il personale del locale ha chiesto l’intervento dei carabinieri in una sala al piano interrato. All’origine della lite ci sarebbe un apprezzamento nei confronti di una donna.
Roberto Maria Adago, 42 anni, socio del marchio di abbigliamento ‘Baci & Abbracci’ è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale. Tre ragazzi, tra i 33 e i 20 anni (il più giovane sarebbe il figlio di un noto industriale italiano), sono stati denunciati con l’accusa di rissa in concorso. Tra l’imprenditore e i tre giovani (un quarto si sarebbe dato alla fuga) sono volati pugni e calci.
All’arrivo dei militari, il proprietario del marchio d’abbigliamento ha cercato di raggiungere i ‘rivali’, poi si è scagliato contro i militari. Trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Fatebenefratelli, gli è stata riscontrata una prognosi di 15 giorni.
(Adnkronos)

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Andrea Polazzi
di Icaro Sport
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna