martedì 22 gennaio 2019
In foto: L'uso del logo dell'Università e le iniziative che ne promuovono l' immagine vanno concordate direttamente con l'Ateneo.
di    
lettura: 1 minuto
mar 14 lug 2009 17:30 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

A dirlo il Rettore dell’Università bolognese, Calzolari, in riferimento alle polemiche sui manifesti, con 4 ragazze in tuta aderente, che reclamizzano le sedi di Rimini, Ravenna, Forlì e Cesena. Oggi si è tenuto a Bologna il CdA a cui hanno partecipato anche rappresentanti dei poli romagnoli.

“La discussione è stata molto tranquilla – ha spiegato Calzolari – e tutti si sono convinti che l’obiettivo è ristabilire nuovi stili di comportamento”. Ognuno comunque ha confermato le proprie posizioni. L’Ateneo bolognese ha ribadito la contrarietà alla campagna promozionale romagnola, mentre il vicesindaco di Ravenna e vicepresidente della Fondazione Flaminia (tra gli enti finanziatori della promozione) Giannantonio Mingozzi ha ripetuto di ritenere eccessive le polemiche e ha sottolineato che non era intenzione degli organizzatori dell’iniziativa offendere la sensibilità di nessuno.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna