giovedì 24 gennaio 2019
In foto: Perfezionata da parte del produttore di yacht Ferretti, la ristrutturazione del debito ed eletto il nuovo consiglio di amministrazione. A guidarlo, anch'egli neoeletto, Salvatore Basile in arrivo da Baxi.
di    
lettura: 1 minuto
mer 22 lug 2009 19:12 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Secondo una nota del gruppo, la ristrutturazione del debito prevede la riduzione dell’indebitamento a lungo termine, da circa 1,1 miliardi di euro a circa 550 milioni di euro , a fronte della conversione dei crediti in strumenti partecipativi; l’immissione di nuove risorse finanziarie mediante un aumento di capitale da 85 milioni di euro, di cui 70 sottoscritti dal Presidente Norberto Ferretti e dal management e i rimanenti 15 milioni da Mediobanca – Banca di Credito Finanziario; ulteriori linee di credito a medio termine a copertura delle esigenze di capitale circolante per complessivi 65 milioni di euro e il consolidamento a medio termine di linee a revoca per ulteriori 24 milioni di euro da parte di tre primari istituti finanziari, già partner del Gruppo.
In base alla ristrutturazione le quote del gruppo sono ripartite tra Norberto Ferretti e il management (con il 38,2%), Mediobanca (con l’8,8%) ed i senior e mezzanine lenders (questi ultimi, complessivamente, con il 53% in strumenti partecipativi).
Norberto Ferretti, il management e Mediobanca – si legge ancora – hanno inoltre condotto l’acquisizione di Ferretti S.p.A. e hanno realizzato l’aumento di capitale attraverso la società di nuova costituzione Ferretti Holding S.p.A. alla quale Mediobanca ha inoltre prestato attività di consulenza finanziaria.
“Sono molto soddisfatto per l’arrivo di Salvatore Basile nel nostro Gruppo” – ha commentato Norberto Ferretti, Presidente e fondatore del gruppo Ferretti. “Grazie alla sua comprovata esperienza maturata negli anni, Basile apporterà un contributo determinante per lo sviluppo dei nostri progetti. Voglio, inoltre, ringraziare tutto il nuovo CdA, oltre che il mio management e Mediobanca per l’impegno dimostrato in questi mesi” – conclude Norberto Ferretti – “e per l’importante ruolo svolto nel percorso intrapreso con l’obiettivo di continuare ad essere un prestigioso esempio di innovazione ed eccellenza”.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna