lunedì 21 gennaio 2019
In foto: I carabinieri dei Nas di Bologna hanno sequestrato tredicimila litri di olio sofisticato, illecitamente etichettato come 'extravergine di oliva', per un valore commerciale di circa 45.000 euro.
di    
lettura: 1 minuto
sab 4 lug 2009 09:58 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’operazione, denominata “Soia d’oro”, ha portato alla denuncia di 17 persone accusate di associazione a delinquere. L’organizzazione operava in Emilia Romagna e Puglia ed si avvaleva per la distribuzione di agenti e società all’ingrosso anche della provincia di Rimini e Ravenna. Il giro d’affari è stato stimato dagli investigatori in 250.000 euro.

Notizie correlate
di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna