sabato 19 gennaio 2019
In foto: Giornata nera, quella di ieri, sulle strade della Repubblica di San Marino. Un uomo di 71 anni - di origine albanese ma da anni residente sul Titano -è morto alle 4 del mattino in seguito ai postumi di un investimento, mentre una donna di 87 anni, è rimasta ferita dopo essere stata travolta da uno scooter.
di    
lettura: 1 minuto
mer 1 lug 2009 08:22 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’uomo – spirato dopo una decina di ore dall’investimento – era stato colpito da un’auto condotta da una donna di 36 anni residente nel Riminese, mentre camminava nei pressi della rotonda di Cailungo. Nell’urto, l’uomo aveva riportato un trauma cranico commotivo, la frattura multipla del bacino e diverse contusioni.
L’anziana signora – investita mentre camminava nella parte vecchia di Borgo Maggiore – è stata invece travolta da uno scooter: nell’incidente ha riportato la frattura dell’omero e di alcune costole. Ricoverata presso il reparto di ortopedia dell’ospedale di Stato, le è stata assegnata una prognosi di 40 giorni.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
VIDEO
Le iniziative per don benzi

Una strada per don Oreste

di Redazione
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna