venerdì 13 dicembre 2019
menu
Regione

Incendi boschivi: dichiarato stato pericolosità da 18 luglio al 26 agosto

In foto: Da quest’anno, sarà possibile utilizzare anche un elicottero AB412 del Corpo forestale dello Stato, con base a Rimini, per i mesi di luglio e agosto 2009.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 17 lug 2009 11:56 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Attivata la fase del pre-allarme per gli incendi boschivi dal 18 luglio al 26 agosto: lo stabilisce una determina del direttore dell’Agenzia di Protezione Civile della Regione Emilia-Romagna, emanata d’intesa con la Direzione regionale dei Vigili del Fuoco, il Comando regionale del Corpo Forestale dello Stato ed il Centro Funzionale ARPA-Sim.
Squadre dei Vigili del Fuoco, del Corpo Forestale dello Stato e del Volontariato di Protezione Civile saranno impegnate in attività di lotta attiva agli incendi, prevenzione e avvistamento, coordinati dall’Agenzia regionale di Protezione Civile tramite la Sala Operativa Unificata Permanente (SOUP).
Se si avvista un incendio in un bosco i numeri da chiamare sono: 1515, numero nazionale di pronto intervento del Corpo Forestale dello Stato; 115, numero nazionale di pronto intervento del dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso pubblico e della Difesa civile, 8008-41051 numero verde regionale.
La task force regionale messa in campo quest’anno per contrastare gli incendi di bosco è costituita da dieci squadre dei Vigili del Fuoco, una per Provincia e due per la Provincia di Bologna, da 150 unità del Corpo Forestale dello Stato dislocate nei circa 80 comandi sul territorio regionale, e da circa 600 volontari dei nove coordinamenti provinciali di Protezione Civile, organizzati in squadre.

Notizie correlate
di Lamberto Abbati   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna