sabato 23 febbraio 2019
In foto: La Guardia di Finanza di Rimini ha indicato una decina di persone, riminesi e tarantini, nell'ambito di un'inchiesta su un'evasione da oltre due milioni di euro.
di    
lettura: 1 minuto
mar 21 lug 2009 08:20 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’organizzazione, che lavorava nella macellazione per la grande distribuzione, si avvaleva di un complesso sistema di società cartiere per fatturare costi fittizi. Al momento, le Fiamme Gialle sono riuscite a rintracciare 600.000 euro. I personaggi sotto inchiesta erano già noti per simili reati commessi qualche anno fa.

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Simona Mulazzani
VIDEO
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna