21 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Carabinieri presentano rinforzi estivi e primi dati. Record di patenti ritirate

CronacaProvincia

16 luglio 2009, 13:14

in foto: Dopo l'ufficializzazione dell'arrivo dei 90 agenti che hanno permesso ieri l'apertura dei posti estivi di polizia di Riccione e Bellaria, oggi sono stati i carabinieri ha fare il punto della situazione. 178 militari dell'Arma arrivati in provincia, il doppio del 2008.

“Quest’anno è arrivato in provincia un numero veramente considerevole di rinforzi – ha detto il maggiore Marcello Manca, Comandante del Reparto Operativo provinciale – che ci permetterà di coprire bene l’intero territorio”.

I 178 militari, arrivati già da alcune settimane in aggiunta ai 400 dell’organico provinciale, sono suddivisi tra il reparto operativo di Riccione (con 22 uomini proprio nella Perla Verde, 19 a Misano e 26 a Cattolica) e quello di Rimini (27 carabinieri a Bellaria e 78 tra i comandi di Viserba, Rimini Porto e Miramare). Con i nuovi arrivi ogni giorno sono 50 le pattuglie operative e formate da più di 2 uomini. Quest’anno oltre al controllo delle realtà rivierasche, sarà data attenzione particolare anche all’entroterra per evitare i furti nelle ville lasciate incustodite dai villeggianti.
I nuovi arrivati si occuperanno però non di ordine pubblico ma di sicurezza dei cittadini, prevenzione e, eventualmente, repressione.

L’auspicio poi, è che alcuni dei rinforzi estivi possano restare in pianta stabile.
“E’ in atto una proposta al comando centrale – ha spiegato il maggiore Manca – di incrementare l’organico provinciale. Vedremo se sarà accettata.”

La presentazione dei rinforzi è stata anche l’occasione per snocciolare i primi dati relativi all’estate. A Riccione, ha spiegato il maggiore Miulli, ci sono stati, dal 15 giugno, già 70 arresti e altrettante denunce mentre nell’area di Rimini Nord, ha detto il capitano Giordano, le persone finite in manette sono state 76.
Dal primo giugno al 15 luglio i carabinieri riminesi hanno già ritirato poi 129 patenti per guida in stato d’ebbrezza e confiscato 14 veicoli. Un record a livello nazionale.

Record incrementato già nella notte. 14 infatti sono state le patenti ritirate. E c’è stato anche un tentativo di fuga da parte di un uomo che ha fermato la propria auto e, dopo aver lasciato i documenti all’interno, è scappato in un campo portanto con se il bambino che era in macchina con lui. Raggiunto, è stato denunciato anche per resistenza.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454