lunedì 25 marzo 2019
In foto: Nella composizione si cercherà di evitare partite a porte chiuse.
www.riminicalcio.com
di    
lettura: 1 minuto
gio 16 lug 2009 17:24 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Appena finito il Consiglio Federale, ieri il presidente della Lega Pro, Mario Macalli, ha riunito il Direttivo di Lega per aggiornarlo sulla situazione iscrizioni e possibili ripescaggi.
Biellese e Ivrea non avevano presentato neanche domanda d’iscrizione ai campionati e si erano autoescluse.
Il Direttivo ha preso poi atto che Avellino, Pisa, Treviso, Sambenedettese e Venezia non hanno presentato ricorso alla Covisoc. Scatterà dunque un’operazione di ripescaggio che si concluderà il 30 luglio quando saranno convocati un altro Consiglio Federale e subito dopo un Consiglio di Lega.
Dopo il Consiglio Federale del 30 luglio si procederà alla composizione dei gironi: sono allo studio diverse possibilità di divisione geografica per evitare il rischio di partite dichiarate totalmente o parzialmente a porte chiuse dall’apposito organo del Ministero dell’Interno. Seguirà qualche giorno dopo il varo del calendario della prima e delle seconda divisione.

Il Consiglio Direttivo di Lega, ha deliberato che le società Lumezzane, Ternana e Pergocrema, vengono ammesse alla TIM CUP 2009-2010, in sostituzione delle società, Avellino, Pisa e Treviso, non ammesse al Campionato di Prima Divisione.

(nella foto, Mario Macalli)

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna