sabato 20 luglio 2019
menu
In foto: Calano del 31%, rispetto ai primi quattro mesi del 2008, le esportazioni verso l'estero nella Provincia di Rimini.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 22 lug 2009 17:12 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Secondo i dati Istat elaborati da Unioncamere Emilia Romagna e pubblicati da Il Sole 24 Ore nel periodo compreso tra gennaio ed aprile l’export è ammontato a 373.245.853 euro facendo registrare un calo di poco superiore ai 30 punti percentuali.
Se si guarda al mese di aprile 2009 – chiuso con una cifra complessiva pari a 97.326.225 euro – il rallentamento sullo stesso mese dell’anno precedente tocca il 48.5%.
Numeri legati senza dubbio alla crisi che ha attanagliato l’economia nazionale e internazionale e che non hanno mancato di ripercuotersi anche sui conti locali.
Guardando al primo quadrimestre, a livello locale, la provincia di Ferrara ha registrato esportazioni in flessione del 41,5% sul 2008, Bologna del 29%, Forlì-Cesena del 27,4%, Reggio Emilia del 27,1%, Modena del 26,3%, Parma del 23%, Ravenna del 21,6% mentre Piacenza è arretrata del solo 3,9%. La media regionale, invece, fa segnare un rallentamento del 26,3%.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna