18 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Cadavere sulla spiaggia a Viserbella. Si tratta di Giuseppe Berretti, 53 anni

CronacaRimini

9 luglio 2009, 11:02

in foto: Uscito ieri in canoa non era rientrato e così era partito l'allarme. A causarne la morte sarebbe stato un arresto cardiaco. Sul posto la Capitaneria di Porto.

Il corpo di un canoista 53enne è stato rinvenuto questa mattina tra gli scogli del bagno 54 di Viserba. L’uomo, Giuseppe Berretti, era uscito in mare ieri mattina a bordo di una canoa noleggiata. Nel pomeriggio è scattato l’allarme alla capitaneria di Porto, dopo il mancato rientro dell’imbarcazione. Subito sono partite le ricerche, che si sono protratte fino a notte in tutta l’area fino alle piattaforme.

Le operazioni sono riprese questa mattina con l’ausilio anche dell’elicottero dei vigili del fuoco di Bologna. Ma alle 7.50 è giunta la segnalazione del 118 dell’avvistamento del cadavere incastrato tra gli scogli, che poi la famiglia ha riconosciuto.

Dai primi rilievi effettuati dal personale sanitario sembrerebbe che a provocare la morte sia stato un arresto cardiaco. Non era la prima volta che Berretti si allontanava in mare per molte ore, spingendosi a largo fino alle piattaforme.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454