Basket. 17 tifosi riminesi denunciati per scontri di aprile a Venezia

Rimini Sport

15 luglio 2009, 17:03

in foto: Denuncia e divieto di assistere alle manifestazioni sportive per venti tifosi - 17 riminesi e 3 veneziani - a causa degli episodi di violenza del 9 aprile scorso, giorno in cui si è giocato al Taliercio, l'incontro di basket tra la Reyer Venezia e i Crabs.

Destinatari dei divieti di accesso alle competizioni sportive – estesi a tutte le manifestazioni e con durata tra i
due e i cinque anni – tutti ragazzi di età compresa fra i 19 ed i 29 anni: la Digos di Venezia li ha denunciati per rissa, lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale e altri reati specifici.
Negli scontri dello scorso aprile era rimasto ferito alla testa un tifoso del Rimini mentre tre veneziani erano ricorsi a cure mediche all’interno del Palasport.
Tre tifosi biancorossi erano già sottoposti a Daspo, limitato alle sole competizioni calcistiche, da parte della questura di Rimini, altri lo erano stati nel recente passato.

(nella foto, il Taliercio di Mestre)

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454