venerdì 24 maggio 2019
In foto: Prosegue l'attività di contrasto all'abusivismo commerciale da parte delle forze dell'ordine. Nove venditori fermati, sei quelli irregolari. 27mila euro di merce sequestrata.
di    
lettura: 1 minuto
mar 7 lug 2009 09:22 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Questa mattina all’alba carabinieri e polizia municipale hanno fatto irruzione in un condominio di Marina Centro a Rimini, tenuto d’occhio da tempo e rifugio di venditori abusivi di origine bengalese. Nove i fermati, sei dei quali sono risultati non in regola col permesso di soggiorno.
La merce sequestrata, 8000 pezzi stipati poi in due furgoni dei vigili, era priva di marchi di certificazione e potenzialmente pericolosa, in particolar modo alcuni giocattoli.
Il valore della merce, destinata ad essere venduta sull’arenile e sul longomare, è di oltre 27mila euro.

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna