A Bellaria Igea Marina il 18 e 19 luglio arriva la Chiquita Cup

Bellaria Sport

16 luglio 2009, 17:07

in foto: Le campionesse della Serie A di pallavolo scendono in campo a Bellaria Igea Marina per la quarta tappa della Chiquita Cup. Novità di quest'anno “Jump! For Life”, la maratona di salti benefici contro la povertà firmata da COOPI - Cooperazione Internazionale e Chiquita.
www.chiquita.com

Torna sulle spiagge della Riviera romagnola l’appuntamento più atteso dagli appassionati del beach volley: la Chiquita Cup Sand Volley 4×4 Serie A Femminile, il torneo estivo della Lega Pallavolo giunto alla sua 16ma edizione, che ripropone sulla sabbia, in avvincenti partite 4 contro 4, le sfide tra le squadre protagoniste della stagione indoor del volley rosa – si legge in una nota dell’organizzazione -.

Un campionato estivo che unirà all’evento sportivo un ricco contenitore di giochi e spettacolo nel quale avrà uno spazio di primo piano la solidarietà.

Organizzata da DUEL srl per la Lega Pallavolo Serie A Femminile, la Chiquita Cup 2009, dopo aver toccato Milano, Vieste e, la scorsa settimana, Reggio Calabria, con un incredibile successo di pubblico, porterà tutta la sua energia a Bellaria Igea Marina sabato 18 e domenica 19 luglio prossimi. Appuntamento da non perdere per gli appassionati romagnoli che potranno ammirare le stelle del volley rosa presso la Spiaggia Polo Est (Viale Pinzon, 1), il sabato a partire dalle 9,30 alle 12,30 e, nel pomeriggio dalle 16 alle 19. Mentre la domenica gli orari saranno 10-12 e 16,30-19.

Seguiranno gli appuntamenti di Bibione (24-25-26 luglio) e Salerno (1-2 agosto), per una kermesse sportiva che mette in palio tre trofei: lo Scudetto (per la squadra che, dopo aver superato le tappe di qualificazione, trionferà nel Master finale), la Coppa Italia (già assegnata alla Sorbini Scavolini Pesaro nella tappa di Vieste) e la Supercoppa (che metterà di fronte le migliori classificate del Campionato e della Coppa Italia).

Chiquita e COOPI: una maratona di salti per strappare via la povertà
Quest’estate il gesto atletico del volley, sport di salti per definizione, acquisterà un significato che va oltre l’aspetto agonistico e sportivo. Grazie al Sand Volley il numeroso pubblico delle spiagge italiane sarà infatti coinvolto in una sfida contro la povertà con “Jump! For life”, la maratona di salti benefici a sostegno di progetti umanitari organizzata dalla ONG COOPI – Cooperazione Internazionale in collaborazione con Chiquita, che sul torneo 2009 ha messo la sua firma come Title Sponsor, portando al pubblico del sand volley tutta l’energia vibrante dei tropici e l’impegno di un’impresa socialmente responsabile.

Il bollino blu di Chiquita è garanzia di frutta gustosa, coltivata, raccolta e selezionata secondo standard rigorosi e misurabili. Standard per i quali l’azienda ha avviato a partire dal 1992, un processo di adeguamento infrastrutturale e sistemico che ha permesso di completare il programma di certificazione Sa8000, Global Gap e Rainforest Alliance per tutte le aziende agricole di proprietà in America Latina. In questo percorso di miglioramento continuo si colloca l’incontro in Italia con COOPI – Cooperazione Internazionale, un’organizzazione laica non governativa impegnata a ridurre il divario economico tra Nord e Sud del mondo. La prima in Italia per capitale investito nei progetti, il 94% impiegato negli interventi nel Sud del mondo, il restante 6% per finanziare la struttura (dati relativi al bilancio 2007). Dopo aver portato l’anno scorso “Jump! For life” nelle più importanti piazze italiane, nel 2009 Chiquita e COOPI rilanciano questa iniziativa nelle spiagge italiane. In particolare, i fondi raccolti nel corso della Chiquita Cup verranno devoluti al progetto di sicurezza alimentare e prevenzione dei conflitti che si svolge nella regione del Grande Sido, in Ciad, a ridosso del campo profughi di Yaroungou e dei villaggi che si trovano sull’asse Danamadjii-Sido, per un totale di 53mila beneficiari diretti.

A fronte di una donazione di 5 euro, ogni persona potrà saltare su un tappeto elastico, allestito nel villaggio della Chiquita Cup, e segnare il proprio traguardo. Oppure potrà farsi immortalare in una fotografia mentre spicca il salto e offrire 2 euro per scaricarla dal sito di Jumps World. In alternativa, si potranno acquistare, per la simbolica cifra di 2 euro, le simpatiche banane gonfiabili Chiquita. Compiere un milione di salti contro la povertà è la sfida lanciata da COOPI e Chiquita agli sportivi e ai tifosi del sand volley 4×4 Serie A femminile. La scorsa settimana il generoso pubblico di Reggio Calabria si è distinto con ben 690 minuti saltati e più di 500 banane gonfiabili vendute.

“Ci è sembrato naturale legare il mondo tropicale e responsabile di Chiquita all’energia del sand volley, grazie al quale potremo portare un messaggio di solidarietà in un’atmosfera piacevole e sportiva – afferma Maurizio Pisani, direttore marketing di Chiquita Italia -. Assieme a COOPI – Cooperazione Internazionale abbiamo lanciato l’anno scorso ‘Jump! For life’ nelle piazze italiane, con l’obiettivo di far segnare un milione di salti contro la povertà. Quest’estate la Chiquita Cup ci darà l’opportunità di dare un seguito alla sfida e progredire nella raccolta di fondi a favore del Fondo Ambiente di COOPI coinvolgendo il numeroso pubblico delle spiagge italiane”.

Aggiunge Francesco Quistelli, responsabile della comunicazione e raccolta fondi di COOPI – Cooperazione Internazionale: “Grazie alla nostra partecipazione all’interno della Chiquita Cup, anche quest’anno avremo la possibilità di sensibilizzare molte persone sulla lotta alla povertà nel Sud del mondo e raccogliere fondi per un importante progetto che COOPI sta realizzando in Ciad per lo sviluppo agricolo delle comunità rurali più vulnerabili. ‘Jum! for life’ riproporrà così nelle spiagge la sfida di raggiungere un milione di salti contro la povertà e di far fare a tutti un ‘salto di responsabilità’ a favore di chi ha più bisogno nel mondo”.

La Beach volley School e il fitness con gli specialisti
Impegno sociale ma anche tanto divertimento nel segno dello sport, del movimento, del divertimento e del benessere: il villaggio della Chiquita Cup sarà teatro di tante iniziative per intrattenere il pubblico prima, durante e dopo le partite.

Per i più piccoli, l’appuntamento da non mancare è quello con la Beach Volley School: due momenti che scandiranno la giornata e nei quali, guidati da alcune delle atlete più rappresentative, prenderanno confidenza con lo sport simbolo dell’estate.
Per i grandi invece, saranno organizzate lezioni collettive nell’area fitness dalla Federazione Nazionale Fitness & Spinbike. E per tutti, alla fine, una buona merenda a base di Frullati e Frutta 10 e lode.

Un premio per la “giocatrice 10 e lode”
Il pubblico verrà coinvolto per scegliere la “Giocatrice 10 e lode” e all’atleta che nel corso del campionato avrà ricevuto il maggior numero di voti sarà dedicato un riconoscimento speciale in chiusura della tappa finale a Salerno.
La classifica è pubblicata e aggiornata quotidianamente nel sito www.sandvolley4x4.it e nella sezione “Chiquita Cup” del sito www.ilmio10elode.it.
Sul web sarà possibile seguire il campionato con aggiornamenti dei risultati, foto, curiosità, interviste e retroscena, sul sito della Lega Pallavolo Serie A Femminile www.legavolleyfemminile.it e sul sito dedicato www.sandvolley4x4.it.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454