martedì 15 ottobre 2019
menu
In foto: La corte del distretto federale di Manhattan ha condannato il finanziere Bernard Madoff a 150 anni di prigione. Madoff aveva realizzato una catena di sant'Antonio multi-miliardaria dando vita alla maggiore truffa del secolo e della storia.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 29 giu 2009 18:35 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Bernard Madoff è stato così
condannato al massimo della pena dal giudice Danny Chin che ha definito i crimini commessi dal finanziare “straordinariamente diabolici”: “una frode sconcertante – ha detto – che merita
oltre 20 anni” di reclusione.
La sentenza è giunta al termine di un’udienza durata 90 minuti, durante la quale le vittime della maxi-truffa hanno aspramente criticato Madoff. Il finanziere, intervenendo, si è
scusato: “Mi dispiace anche se non vi aiuta. Sono responsabile di molta sofferenza e lo capisco. Vivo in uno stato di tormento cosciente della sofferenza che ho causato. Ho lasciato
un’eredità di vergogna”. “Ho commesso un errore terribile” ha aggiunto. Nessuno fra amici, parenti e sostenitori ha inviato
una lettera alla corte – ha precisato Chin – mettendo in evidenza eventuali tratti e caratteristiche positive di Madoff.
L’accusa chiedeva 150 anni di carcere per il finanziere, mentre il legale di Madoff Ira Sorkin ne chiedeva 12.

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna