15 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Teleriscaldamento, la protesta si fa politica. Nuovo materiale per ricorso

Rimini

22 giugno 2009, 15:55

in foto: Il fronte contro il teleriscaldamento del Peep di Viserba è sempre più agguerrito, come conferma la nuova mandata di striscioni esposti in queste settimane.

Il comitato cittadino ha presentato un ricorso contro i costi del servizio, con apposite perizie a corredo. A inasprire ancora di più la contesa, una recente dichiarazione di un dirigente di SGR che negava di aver mai detto che il teleriscaldamento è più economico di altre modalità, smentito da diversi articoli pubblicati dalla stessa SGR sulla propria rivista. Ma ce n’è anche per il Comune, accusato di promettere incontri e poi fare orecchie da mercante. Una protesta sconfinata nella campagna elettorale: con striscioni e volantini consegnati nelle buchette, i residenti del Peep sono stati invitati a esprimere un voto che, nonostante si trattasse di elezioni provinciali, punisse in qualche modo l’Amministrazione Comunale.
Intanto prosegue il lavoro dei legali che stanno curando il ricorso al TAR: “Abbiamo già presentato il ricorso – ci spiega l’avvocato Steven Niccoli – ma lo stiamo integrando con l’aiuto di un amministrativista e materiale di docenti universitari”.
(Newsrimini.it)

Foto Newsrimini.it

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454