mercoledì 23 gennaio 2019
In foto: E' stato presentato oggi il volume 'Le lucciole', una raccolta di impressioni e proposte di Tonino Guerra per valorizzare i tesori del riminese. Il testo sarà inserito nella collana di manuali operativi realizzati dalla Provincia per gli operatori turistici.
di    
lettura: 1 minuto
mar 16 giu 2009 19:26 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

A un anno dalla sua investitura, il tutore della bellezza della provincia di Rimini dà i suoi primi consigli a chi fa turismo. E lo fa a modo suo. Regalando schegge di bellezza per “colorare” il mare, le città, l’entroterra o, più semplicemente, anche per accogliere degnamente i clienti in un ristorante.

A volte si tratta di sogni, che però a suo avviso rappresentano un modo per “insegnare la cultura” ai giovani. Come l’idea di una strada sterrata per carrozze e mezzi elettrici lungo il Marecchia.
“Mi piacerebbe tanto se nel giro dei 20 anni questo progetto potesse prendere forma, illuminando la mente di tutti, dei giovani soprattutto” ha detto Tonino Guerra al termine della conferenza di presentazione del libro.

Tonino Guerra lancia un appello anche ai sindaci dei comuni della Valmarecchia in previsione del passaggio in Emilia Romagna. “Se i sette comuni si uniranno alla nostra provincia, cerchino di unire l’acqua salata del mare col mare verde pietrificato della Valmarecchia” è l’invito di Tonino Guerra, “cercando di mantenere le differenze tra questi due mondi, che sono vicinissimi ma anche molto lontani per un diverso modo di respirare l’aria” ha concluso il poeta e tutore della bellezza della Provincia di Rimini.

(Newsrimini.it)

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna