giovedì 17 gennaio 2019
In foto: L'uomo, residente a Rimini da anni insieme alla moglie, connazionale, e ai due figli avuti da lei, avrebbe abusato della figlia, avuta in precedenza dalla moglie, dal 2000 al 2007, periodo in cui la ragazza aveva dai 9 ai 16 anni. Oggi la sentenza.
di    
lettura: 1 minuto
mar 16 giu 2009 19:55 ~ ultimo agg. 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’intera famiglia è seguita da tempo dai servizi sociali e l’uomo soffre di depressione e ha problemi di alcolismo. Oggi in tribunale, l’imputato, che da dicembre 2008 è rinchiuso nel carcere di Genova, ha rilasciato la sua prima dichiarazione spontanea dall’inizio del processo, affermando la propria innocenza. L’avvocato Mandolesi, difensore dell’uomo, ha dichiarato che ricorrerà in appello.

(Newsrimini.it)

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna