Indietro
menu
Rimini Viabilità

Sfondamento via Sozzi: la Sacramora vince ricorso contro il Comune

In foto: Un colpo di scena sul futuro della viabilità riminese. Il TAR dà ragione alla Sacramora nel ricorso contro il Comune di Rimini sullo sfondamento di via Sozzi:
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 15 gen 2008 12:33 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

passaggio strategico per la nuova viabilità dell’area nord della città.
Il problema si articola principalmente su due punti. C’é un pozzo per cui non sono state rispettate le distanze previste, e al Comune non è bastato prevedere tutele di altro tipo.
Nella motivazione degli interessi, inoltre, il TAR ha ritenuto che quella per la nuova viabilità non fosse adeguatamente motivata rispetto all’interesse della tutela dell’area.
Per ora resta in stallo un tratto di 480 metri, su un intervento totale di 3 chilometri e mezzo, da via Schinetti a via Coletti per un costo totale di 23 milioni di euro. L’Amministrazione presenterà ricorso al Consiglio di Stato, e nel frattempo proseguirà con la parte restante dell’intervento, rimotivando le argomentazioni bocciate.
In marzo partiranno i lavori per lo stralcio che collega via Schinetti a via Barzilai, a Viserba. A seguire, lo stralcio che collegherà via Popilia a via Sacramora. E’ già stato inoltre realizzato il collegamento interno al Peep, tra via Beltramini e via Sozzi.
Sorridono, per ora, gli ambientalisti. Nel tratto sub judice, ci sono gli alberi per la cui salvaguardia da tempo si battevano.
“Avere certezze sui tempi in Italia é impossibile – commenta il sindaco Ravaioli – ma siamo fiduciosi che, rimodulando le motivazioni, possano essere accolte le nostre ragioni”.
(newsrimini.it)

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.