Indietro
menu
Bellaria Igea Marina

Polizia Municipale: il comandante Roverati saluta. Abusivismo in calo

In foto: Cambio della guardia alla guida della Polizia Municipale di Bellaria Igea Marina. Dopo quindici anni, Daniele Roverati lascia il Comando della Polizia Municipale di Bellaria per un nuovo incarico a Cesena.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 31 gen 2008 19:10 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Al suo posto l’attuale vice, Walter Ferri. Ad assumere il ruolo di dirigente alla PM e alla Protezione Civile é invece Ivan Cecchini, attuale dirigente del settore affari generali.
Roverati lascia una città dove c’é da tenere alta l’attenzione in strada: nel 2007 i sinistri sono aumentati, 137 contro 117, soprattutto quelli con feriti, 86 contro 59. Ma con l’orgoglio di avere represso l’abusivismo, grazie a una campagna, ricordano gli amministratori bellariesi, nata già all’inizio degli anni ’90, quando il fenomeno altrove era visto come manifestazione folkloristica.
“Il sempre minore numero di materiale sequestrato é la conferma che il fenomeno é in costante calo – spiega Gianni Scenna, sindaco di Bellaria – e che gli abusivi si spostano su altri lidi”.
E, quanti agli altri lidi, parte una frecciatina verso Rimini: “A Bellaria la spiaggia non è militarizzata, e i nostri turisti non vedono in giro i quad antiabusivi”.
Intanto, oltre alle nuove divise e ai nuovi mezzi, il piano di potenziamento della municipale bellariese prosegue con l’assunzione di 6 agenti, 5 part-time dalla primavera e uno full time, portando il numero degli agenti in servizio da giugno a 55 unità.
(newsrimini.it)