Indietro
menu
Cronaca Valconca

Operaio morto alla LAM. Due indagati per omicidio colposo

In foto: Ci sono due indagati per omicidio colposo per la morte di Massimiliano Guazzolini, l'operaio della Lam di San Giovanni in Marignano rimasto schiacciato da una pressa il 15 gennaio scorso.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 31 gen 2008 19:08 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si tratta del titolare dell’impresa e del legale rappresentante della ditta costruttrice del macchinario, la Finn Power Italia.
Gli avvocati del titolare della Lam hanno depositato una richiesta di incidente probatorio: l’ipotesi, sentite anche le testimonianze degli altri operai, è che a causare la morte di Massimiliano sia stato un malfunzionamento del macchinario.
A confermarlo sarebbero anche le conclusioni sulla dinamica dell’incidente tratte dal medico legale dopo l’autopsia.

Notizie correlate