Indietro
menu
Provincia Viabilità

Il Ministero boccia pannelli luminosi che indicano velocità

In foto: Dopo la bocciatura dei semafori intelligenti, quelli in cui scatta il rosso se si supera il limite di velocità, arriva una bocciatura anche per i pannelli luminosi che indicano la velocità.
di    
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 15 gen 2008 13:15 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.838
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Bocciatura – informa la Provincia di Rimini – che arriva dall Ministero dei Trasporti con parere n. 110094 del 3 dicembre 2007.
I pannelli luminosi sono fuorilegge come tutti i dispositivi non previsti dal regolamento esecutivo del codice della strada.
Il Ministero precisa inoltre che sono previste sanzioni a carico di chi produce e di chi vende questi dispositivi non omologati e non
omologabili.
“Prima di questo ulteriore parere – afferma in una nota l’assessore ai lavori pubblici e
viabilità della Provincia Riziero Santi – avevo dato disposizione al servizio di disattivare i semafori intelligenti e di fare una verifica tecnica sulla loro conversione in pannelli segnaletici luminosi, ma questa ulteriore
specificazione chiarisce e cambia di nuovo tutto. Per il ministero questi dispositivi sono considerati pericolosi perché distraggono l’attenzione dell’automobilista e noi non possiamo che prenderne atto. Adesso non ci rimane
che mantenere i semafori già installati in posizione di lampeggiante”.

Notizie correlate
di Redazione