Indietro
martedì 15 giugno 2021
menu
Icaro Sport

Basket. A Pavia i Crabs sconfitti in volata (78-76)

In foto: Al termine di una gara sempre sui binari dell'equilibrio, la Coopsette rimedia a Pavia la seconda sconfitta di fila. www.legaduebasket.it (il servizio di E' Tv Romagna)
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 13 gen 2008 22:05 ~ ultimo agg. 00:00
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Si ferma sul ferro il tiro a fil di sirena di Filloy che avrebbe regalato alla Coopsette l’overtime a Pavia. Vince l’Edimes, che si conferma imbattibile sotto i riflettori di RaiSatSport: 5 su 5. Rimini, invece, sotto le luci di mamma Rai non si trova proprio a suo agio (quattro apparizioni stagionali, altrettante sconfitte). Roba da scongiuri.
I biancorossi nel momento della stretta finale vengono traditi dai due uomini in maggiore evidenza nell’arco dei 40 minuti, Bell, una tripla fuori ritmo ed un’infrazione in attacco, e Pinton, uno scarico che finisce in tribuna a 7” dal gong.
La pallacanestro per palati fini si vede solo nel primo quarto, con diverse giocate interessanti da ambo le parti. I lombardi chiudono avanti di due: 19-17. A metà del secondo parziale l’Edimes tocca il massimo vantaggio: +10 sul 34-24. Ma poi subisce il controbreak dei romagnoli, che vanno all’intervallo sotto di uno (39-38). Epico il duello sotto le tabelle tra i giganti Guarasci ed Heinrich. Il terzo quarto si apre con il nuovo tentativo di allungo dei padroni di casa (44-38), Rimini non molla e al 30’ ha il naso avanti (55-56). Anzi, sull’onda dell’entusiasmo, nel primo minuto dell’ultima frazione prova a sua volta ad andare via: 55-61. Nulla di fatto anche in questo caso, così come quando ci provano Mobley (dalla lunetta) e McKie (71-66 a -3’30”). Il 3/3 dalla lunetta di Filloy fa pari e patta a -24”, con le due squadre a quota 75. A due secondi dalla fine è ancora Filloy a presentarsi in lunetta. Deve però sbagliare il secondo. Il play riesce a catturare il rimbalzo, ma disturbato (senza fallo) da Heinrich, non trova il bersaglio. Al 40’ il tabellone segna 78-76. Top scorer biancorosso Bell, che scrive 24. Di rilievo anche i 17 punti di Pinton, con 5/7 dall’arco. Ancora in ombra Thomas.
Pavia gira a quota 16. Rimini chiude il girone d’andata in leggero passivo: sette vittorie e otto sconfitte.

Altre notizie
di Icaro Sport
VIDEO
Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.