mercoledì 19 giugno 2019
menu
In foto: Prima trasferta di campionato con capitan Panzeri in forse per la Coldsystem Santarcangelo. La presentazione della partita di Lugo, tana momentanea del Massa.
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 5 ott 2007 22:14 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

“Un antico proverbio dice che la fortuna è cieca ma la sfortuna ci vede benone – si legge in una nota degli Angels Santarcangelo Basket -. Ecco, se lo dicevano gli antichi un motivo ci dovrà pur essere e gli Angels di questo periodo sono la dimostrazione più lampante che gli antichi non erano quattro
pellegrini presi per la strada. Perchè quando ci si è illusi che l’infermeria si fosse definitivamente svuotata, ecco che, durante una sgambata infrasettimanale, Panzeri prende una brutta botta al ginocchio e la sua presenza a Massa diventa a dir poco dubbia. Quindi la prima trasferta degli Angels sarà molto probabilmente senza il proprio capitano. Male.
Se però ci vogliamo consolare, bisogna guardare la mezza parte piena del bicchiere e si vedrà che Saccani è tornato nei dieci e durante la settimana ha lanciato segnali molto incoraggianti e che tutti, ma proprio tutti, stanno facendo passi importanti verso quella
condizione fisica ottimale che è mancata contro
Riccione.
L’avversario: Massa è una squadra vera. Due promozioni consecutive non si raggiungono per caso e sono sinonimo di una società e di un allenatore, Bettazzi, di ottimo livello. Ha perso Rambelli, e sostituire uno da doppia-doppia non è una passeggiata di salute. Ci
prova il giovanissimo Franceschini, classe ’88 di
provenienza Virtus Bologna, mica poco. Altro giovane di belle speranze in aggiunta al roster è Moruzzi che è andato a prendere il posto di uno dei pilastri del passato, Moruzzi. Sotto canestro sono arrivati i chili di Montanari da Cervia. Inoltre Massa potrà contare sul fondamentale apporto di Espa, giocatore super per
la categoria, infortunato nella prima giornata.
Piccolo svantaggio per la squadra di casa è che non potrà giocare nel ‘catino’ di Massa, inespugnabile negli ultimi due anni ma ancora non omologato per la C1, ma dovrà disputare la gara nel palasport di Lugo. Palla a due domenica alle ore 18”.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Sabrina Campanella   
di Redazione   
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna