giovedì 18 luglio 2019
menu
In foto: Tre mesi senza stipendio e la totale incertezza sulle prospettive future. Questa la condizione dei lavoratori dello stabilimento Ghigi di Morciano, le cui rappresentanze sindacali hanno incontrato oggi presidente e vicepresidente della Provincia di Rimini.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mer 19 set 2007 16:13 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

L’amministrazione si è impegnata a sostenere la causa delle maestranze sollecitando ancora una volta l’azienda a dare risposte immediate. La situazione di stallo blocca infatti anche il progetto di riqualificazione urbana del comune di Morciano già approvato anche dalla regione. Se non ci saranno segnali positivi, si legge in una nota della provincia, non si esclude di coinvolgere il ministero per tutelare i lavoratori ed il marchio storico della Ghigi.

I sindacati hanno anche evidenziato nell’incontro odierno la riduzione drastica della capacità produttiva a causa del mancato pagamento dei fornitori, ed i conseguenti ritardi nelle consegne.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna