martedì 18 giugno 2019
menu
In foto: Trovato con un cellulare rubato ad una studentessa di Rimini, mette nei guai la minorenne di Brindisi che gliel'aveva venduto. Per un'operaio albanese fermato dai carabinieri di Viserba è scattata così la denuncia per ricettazione per la giovane ladra quella per furto.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
gio 13 set 2007 17:29 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Trovato con un cellulare rubato ad una studentessa di Rimini, mette nei guai la minorenne di Brindisi che gliel’aveva venduto. Per un’operaio albanese fermato dai carabinieri di Viserba è scattata così la denuncia per ricettazione per la giovane ladra quella per furto.

Notizie correlate
di Redazione   
intervista a Mirca Renzetti

La Formica al teatro Galli

di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna