mercoledì 22 maggio 2019
In foto: Un'iniziativa ancora da concretizzare, ma che l'Amministrazione comunale di Rimini ci teneva ad annunciare proprio nella settimana della Mobilità sostenibile:
di    
lettura: 1 minuto
lun 17 set 2007 19:28 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

in piazza Cavour, è stato presentato il servizio di Bike Sharing.
50.000 euro di fondi regionali e 20.000 dell’Amministrazione per dare il via al servizio di Bike Sharing.
In attesa di effettuare il bando, per dare un esempio è stata presentata oggi l’unica proposta finora presa in esame dal Comune, quella dell’imprenditore Fulvio Tura. Modelli particolari, spiega l’ideatore, difficilmente ricettabili: in 7 anni ne sono state rubate poche, e sempre ritrovate. Le bici sono dotate di chiave personalizzata con microchip da acquistare dietro cauzione. Tra le scomodità, il fatto che la bici andrebbe presa e lasciata nello stesso stallo. Ma la stessa chiave permette poi di utilizzare le bici delle altre 50 città italiane già aderenti al progetto “Centroinbici”, tra cui Ravenna. Costo per unità, compresi stalli e informatizzazione: 680 euro. Si procederà con un po’ di esemplari alla volta: i primi, si spera, per Natale.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna