venerdì 19 luglio 2019
menu
In foto: Il vicesindaco di Rimini Maurizio Melucci, a nome dell'Amministrazione, chiede pubblicamente agli organizzatori della tombola di San Gaudenzo del 14 ottobre di non cambiare il luogo che da decenni ospita l'evento, piazza Cavour.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 21 set 2007 16:37 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Gli organizzatori, seguendo le richieste degli sponsor, vorrebbero infatti trasferirsi all’Arco d’Augusto.
_________________________________________________

L’intervento di Melucci:

“Facendomi portavoce di quello che ritengo sia il comune sentire riminese, desidero chiedere agli organizzatori privati della tradizionale tombola di San Gaudenzo- che dal dopoguerra si svolge puntualmente ogni 14 ottobre in piazza Cavour- di tornare indietro dalla propria decisione di spostare quest’anno la sede dell’iniziativa in un altro luogo del centro storico.
Ci sono evidenti ragioni di carattere sociale, culturale, identitario e di costume a sostenere questa richiesta che mi auguro venga considerata e accolta dagli organizzatori.”

Altre notizie
di Redazione
Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna