21 novembre 2018

Hai visto il nuovo menu? Qui trovi i temi forti e le località!

Longhi torna al Neri. ‘Servono miglioramenti, ma niente di preoccupante’

Rimini

12 settembre 2007, 19:26

in foto: E' tornato questa mattina a Rimini Carlo Longhi, l'ispettore per la sicurezza delle manifestazioni sportive. Longhi prima ha effettuato un sopralluogo al "Romeo Neri", poi è andato in Questura. Il servizio in onda nei notiziari di E' Tv (19.20, 20.20)

“Niente di preoccupante. Ci sono solo dei miglioramenti e piccoli ritocchi da fare”. Con queste parole si è congedato l’ispettore per la sicurezza delle manifestazioni sportive, Carlo Longhi, dopo il sopralluogo effettuato questa mattina al “Romeo Neri”. Ad accompagnare Longhi l’assessore allo Sport del Comune di Rimini, Donatella Turci, membri dell’Ufficio Tecnico del Comune, il vice-questore, il vice-prefetto, addetti dell’azienda che ha installato le telecamere e Giorgio Ceccherini, in rappresentanza della Rimini Calcio. Scopo della visita verificare che le telecamere siano in grado di produrre fotogrammi ad alta definizione, che rendano quindi riconoscibili le persone inquadrate.
Longhi, che non ha rilasciato interviste, ha raccolto foto che saranno inviate al Ministero. Lasciato il “Neri”, è andato dal Questore, Antonio Pezzano, che ha chiesto l’installazione di altre due telecamere dedicate ai tifosi ospiti al seguito: una all’incrocio tra via Pascoli e via Flaminia e una in stazione, e che venga prevista un’area di prefiltraggio (del costo di oltre 200mila euro) in piazzale del Popolo. Per la partita di sabato con il Treviso si procederà come contro il Bari. Prima del derby con il Modena saranno costruite, sul lato Curva Est, le biglietterie in muratura.

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454