Calcio. Secondo tempo fatale al Rimini. 3-2 per il Frosinone

Rimini Sport

29 settembre 2007, 17:50

in foto: Seconda sconfitta consecutiva in trasferta per il Rimini superato per 3-2 dal Frosinone. La cronaca: www.riminicalcio.com

Un attacco di febbre nella notte scorsa priva Acori dell’eroe della gara con il Modena: Vantaggiato, che va in tribuna. Febbre anche per Cristiano, che si accomoda in panchina. Torna dal primo minuto Cardinale.
Al 2′ pubblico laziale già in fibrillazione per un fuorigioco fischiato a Martini.
Al 5′ tiro di Cariello da centroarea, Pugliesi si distende e devia in angolo. Sugli sviluppi del tiro dalla bandierina Milone allontana la minaccia.
Al 12′ corner di Pagano per Jeda, che impatta di testa, ma commette fallo su Chiodini.
Al 14′ fallo vicino al vertice sinistro dell’area di Pagani su Ricchiuti. Batte Porchia, la barriera alza in corner.
Dalla bandierina va Regonesi, pallone basso, rinviato dalla difesa.
Al 17′ cross di Lodi da destra, Vitiello di testa cerca di allontanare, la palla rimane lì, Martini da due passi in corsa spedisce clamorosamente a lato.
Al 18′ fallaccio di D’Antoni su Ricchiuti, giallo per il centrocampista laziale.
Al 23′ Jeda ruba palla a Salvatore Bocchetti, favorito da un rimpallo, entra in area e infila Chiodini. Terzo centro in campionato per il brasiliano.
Al 25′ angolo per il Frosinone, nulla di fatto.
Al 28′ punizione di Lodi, nessun problema per Pugliesi.
Al 29′ ammonito Jeda per un fallo su Lodi.
Ritmo basso, senza occasioni né da una parte né dall’altra.
Al 34′ angolo di Lodi, Pugliesi ci mette il pugno, Pagani calcia dal limite, ribatte Pagano.
Al 36′ contatto aereo testa contro testa tra Milone ed Evacuo. Entrambi restano a terra. Devono entrare i sanitari. Fortunatamente tutti e due sono in grado di proseguire.
Al 38′ cross di Regonesi, Jeda incorna, commettendo però fallo.
Al 39′ mischia nell’area biancorossa, Evacuo prova la sforbiciata senza trovare il pallone. Cariello impatta di testa. Fallo di mano di Milone. Stefanini di Prato indica il dischetto e mostra il giallo al centrale difensivo romagnolo. Dagli 11 metri Lodi spiazza Pugliesi. Al 40′ 1-1. quarto centro in campionato per il talentuoso numero 21 ciociaro.
Al 42′ Porchia anticipa Martini, anticipando anche Pugliesi, mettendo in fallo laterale.
Al 43′ tiro dalla distanza di Evacuo, sfera oltre la traversa.
Si va all’intervallo, dopo due minuti di recupero, in parità.

Al 4′ della ripresa pallone filtrante di Ricchiuti per Pagano, che anziché tentare la battuta cerca Jeda. Libera la difesa. Gol sbagliato, gol subito. Sul ribaltamento di fronte, cross dalla sinistra di Antonio Bocchetti, Evacuo di testa da centro area completa il ribaltone. 2-1 per il Frosinone al 5′ e primo gol in campionato per l’ex Avellino.
Al 9′ fallo di Vitiello su Lodi, che Cavasin ha spostato a sinistra. Batte lo stesso Lodi, Evacuo non ci arriva di testa.
Al 10′ rimessa di Ischia da destra, Evacuo incorna ancora, oltre la traversa.
All’11’ Regonesi tenta il cross, poi prova la battuta, Chiodini a terra.
Al 14′ esce Vitiello, entra Catacchini. Angolo per il Rimini, Paraschiv dal limite prova a risolvere, pallone alto.
Al 21′ annullato un gol per fuorigioco al Frosinone. Pecchia tira dal limite, Pugliesi non trattiene, Martini è in offside.
Al 22′ Ricchiuti per Jeda, che si gira e impegna Chiodini.
Al 22′ secondo cambio per mister Acori. Entra La Camera al posto di Pagano. Il neoentrato va a presidiare l’out di sinistra, con Valiani che si sposta a destra.
Al 24′ Paraschiv crossa da destra, Jeda di testa, ma è in fuorigioco.
Al 25′ il primo cambio per il Frosinone. Esce Martini entra Bognar, fuori un attaccante per un esterno di centrocampo. Cavasin si tutela con un ermetico 4-5-1.
Al 27′ i laziali calano il tris. Cariello cerca di mettere in mezzo, velo di Evacuo, pallone a Lodi che dal limite dell’area con una conclusione potente infila Pugliesi per la terza volta, la seconda a livello personale.
Alla mezzora finisce la partita di Cardinale. Al suo posto entra Docente.
Al 31′ rasoterra di Bognar, Pagani cerca la deviazione sotto misura, pallone a lato.
Al 33′ esce Antonio Bocchetti entra Prosperi.
Al 34′ il Rimini rientra in partita. Traversone di Regonesi, Docente prolunga di testa, Ricchiuti da due passi incorna in fondo al sacco. Frosinone 3-Rimini 2.
Al 37′ esce Cariello, entra Amerini.
Al 40′ Acori e Catacchini si lamentano per un tocco con una mano di Prosperi, su cross di Catacchini.
Al 42′ tiro dalla lunga gittata di Porchia, Chiodini para senza difficoltà.
Al 47′ corner di Regonesi, troppo sull’estremo di casa.
E’ l’ultima opportunità. Dopo quattro minuti abbondanti di recupero arriva il triplice fischio di Stefanini di Prato.
Frosinone batte Rimini 3-2, bissando il successo in campionato della passata stagione e vendicando lo 0-6 subito in Coppa Italia.

Risultati della settima giornata di serie B. A Bergamo: Albinoleffe-Bari 4-1 Ad Ascoli: Ascoli-Avellino 3-1 A Brescia: Brescia-Ravenna 2-1 A Cesena: Cesena-Bologna 0-0 A Frosinone: Frosinone-Rimini 3-2 A Grosseto: Grosseto-Vicenza 2-1 A Lecce: Lecce-Chievo 3-0 A Modena: Modena-Messina 1-0 A Piacenza: Piacenza-Spezia 1-0 A Treviso: Treviso-Pisa 2-3 A Trieste: Triestina-Mantova 1-0

Contatta la Redazione di Newsrimini tramite redazione@newsrimini.it o su Twitter @newsrimini

© Riproduzione riservata

Rimani aggiornato!

Iscriviti alla newsletter giornaliera

Sottoscrivi i nostri Feed

Dati Societari | Privacy | Redazione | Pubblicità | Cookies Policy

© Newsrimini.it 2014. Tutti i diritti sono riservati. Newsrimini.it è una testata registrata Reg. presso il tribunale di Rimini n.7/2003 del 07/05/2003,
P.IVA 01310450406
“newsrimini.it” è un marchio depositato con n° RN2013C000454