giovedì 20 giugno 2019
menu
In foto: "Settecento persone, trecentocinquantadue tesserati - si legge in una nota della società clementina -: bastererebbero queste cifre per far capire il successo della presentazione degli Angels Santarcangelo in Piazza Ganganelli. www.santarcangelobasket.com
di    
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 25 set 2007 16:37 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

A dimostrazione che questa società è diventata una delle prime realtà cestistiche emiliano-romagnole. Però poi c’è da parlare della
festa, che è stato un evento a dir poco emozionante, con un mare di magliette arancioni ad applaudire tutte le squadre che sono state presentate ad una ad una sul palco principale per le foto di rito. Si è ricordata la C1 appena raggiunta, si è tracciato il solco per quello che sarà il futuro degli Angels, sia per quanto
riguarda il settore giovanile, dove Paolo Carasso ha lanciato la sfida nel voler battere, con i ragazzi locali, le squadre che fanno del solo reclutamento la maniera per portare avanti il settore giovanile, sia per la prima squadra, dove il presidente Fabbri ha ‘promesso’, mettendo da parte la scaramanzia, ‘la B2 entro 3 anni’. Niente male! La festa si è conclusa con
la presentazione della prima squadra accolta da ali di folla, per poi finire,per la gioia di grandi e piccini, con uno stepitoso buffet e con un invito ad essere tutti presenti Sabato sera alle 21.00 per l’esordio in campionato della prima squadra nel sentitissimo derby con Riccione.

Le dichiarazioni dei protagonisti:

Maurizio Fabbri (Presidente): ‘Sono molto contento dei risultati di questi anni e del fatto che questa società stia crescendo sia come numeri che in qualità. Di questo devo ringraziare tutti i nostri allenatori che ci mettono tantissima passione, ed in particolare
Braschi, responsabile del settore giovanile, e Paolo Carasso che nei suoi 4 anni con noi ha fatto un lavoro davvero importante. Per quanto riguarda la prima squadra, vi avevo promesso la C1 in tre anni ed è arrivata subito, adesso allora vi prometto la B2 in tre anni!’

Paolo Carasso (Resp. del Settore Giovanile): ‘In
questi quattro anni abbiamo raggiunto obiettivi
importanti. Quando sono arrivato qui il presidente Fabbri mi ha chiesto una prima squadra composta da soli ragazzi locali. Ci stiamo arrivando. E poi ho un altro obiettivo: riuscire a battere con i ragazzi del posto quelle squadre che fanno del reclutamento il solo modo
di fare settore giovanile.’

Davide Turci (Direttore Sportivo): ‘Siamo molto
contenti della riuscita di questa festa che è la
dimostrazione che abbiamo creato qualcosa di davvero importante. Sabato c’è il derby con Riccione, vi aspettiamo tutti!”

La presentazione degli Angels sarà trasmessa integralmente su èTV Romagna giovedì sera alle ore 21.

Altre notizie
di Simona Mulazzani
di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione   
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna