giovedì 20 giugno 2019
menu
In foto: Nonostante l'assenza nelle fila bianconere del totem Jamison (ma Rimini ha dovuto rinunciare a capitan Scarone), non ce la fa la Coopsette a vendicare la sconfitta patita a Ferrara due giorni prima.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 8 set 2007 09:58 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La Carife vince anche la seconda sfida ravvicinata: 86-69 mercoledì, 82-62 ieri sera nel palasport di Gradara, inaugurato ufficialmente proprio dall’amichevole tra “granchi” ed estensi e in grado di ospitare fino a 400 persone.
Con i ragazzi di Giampiero Ticchi che devono ancora trovare i giusti meccanismi in attacco, Ferrara si mantiene sempre avanti nel punteggio: 19-13 al 10′, 40-30 all’intervallo, 59-48 al 30′. In evidenza Nnamaka, miglior marcatore dell’incontro con 16 punti. Top scorer biancorosso Lewis, che ha scritto 10. Poco prima dell’intervallo Bell reagisce ad un fallo di Foiera. In campo si sfiora la rissa e i due giocatori vengono espulsi.

La partita sarà proposta su èTV Romagna domani sera alle ore 23.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Andrea Turchini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna