domenica 26 maggio 2019
In foto: Sarebbe la gelosia la causa dell'omicidio avvenuto questa mattina sul terzo binario della stazione di Rimini.
di    
lettura: 1 minuto
mer 8 ago 2007 17:25 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Secondo quanto si è appreso durante l’interrogatorio degli agenti della Polfer, l’uomo avrebbe aggredito la moglie, convinto che avesse un amante ad Ariano Irpino, nell’avellinese dove la donna aveva lavorato precedentemente, e che la figlia stesse coprendo la relazione. La donna, che fra due giorni compirà 38 anni, abita a Modena per motivi di lavoro mentre i figli pare siano arrivati dalla Romania due settimane fa. Non è stato ancora chiarito perché la famiglia fosse in stazione (madre e figli sono stati visti nello scalo già intorno alle 11.30, circa quaranta minuti prima dell’aggressione) ma non si esclude che i tre fossero in partenza per Ariano Irpino. L’aggressore, che lavora come muratore e vive a Rimini insieme al fratello, è stato portato in questura dove sarà ascoltato dalla pm Paola Bonetti.

Altre notizie
di Redazione
di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Icaro Sport   
VIDEO
di Icaro Sport   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna