martedì 22 gennaio 2019
In foto: Un 26enne ucraino, già noto alle forze dell'ordine, è finito in manette ieri notte a Rimini. Il ragazzo è stato fermato mentre fuggiva dopo aver tentato di rapinare la casa di un senegalese in via San Remo.
di    
lettura: 1 minuto
mar 7 ago 2007 16:04 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Un tentato furto è costato invece una segnalazione alle autorità ad una nomade 12enne sorpresa in un appartamento di Bellaria. La giovane è stata portata in un centro d’accoglienza.
Per ricettazione è stato infine arrestato ieri alle 23.30 un 24enne clandestino marocchino. I carabinieri lo hanno sorpreso, sempre a Bellaria, in possesso di quattro cellulari, del valore di 600 euro, rubati nei giorni scorsi.

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
Notizie correlate
di Silvia Sanchini
di Redazione
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna