lunedì 19 agosto 2019
menu
In foto: Nella cena di solidarietà che si è tenuta il 22 luglio all'Arena Gregorini di Savignano sono stati raccolti 3000 euro per il Progetto Chernobyl. 220 le persone che hanno partecipato. L’iniziativa è stata promossa dalle famiglie ospitanti impegnate con continuità da circa 10 anni nell’accoglienza dei piccoli bielorussi che ogni anno soggiornano in Italia per il mese di luglio. I fondi raccolti serviranno alle famiglie per il sostegno dell’accoglienza nel prossimo luglio 2008. I nuclei ospitanti sostengono le spese del biglietto aereo, vitto e alloggio.
di    
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 3 ago 2007 13:17 ~ ultimo agg. 30 nov 00:00
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Nella cena di solidarietà che si è tenuta il 22 luglio all’Arena Gregorini di Savignano sono stati raccolti 3000 euro per il Progetto Chernobyl. 220 le persone che hanno partecipato.
L’iniziativa è stata promossa dalle famiglie ospitanti impegnate con continuità da circa 10 anni nell’accoglienza dei piccoli bielorussi che ogni anno soggiornano in Italia per il mese di luglio.
I fondi raccolti serviranno alle famiglie per il sostegno dell’accoglienza nel prossimo luglio 2008. I nuclei ospitanti sostengono le spese del biglietto aereo, vitto e alloggio.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Lamberto Abbati   
di Lamberto Abbati   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna